Versione tedesca del sito
NEWS DALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

Gravidanza: pericolo piastrine

Mercoledì 11 Luglio 2018

La trombocitopenia gestazionale (quando la conta piastrinica è inferiore 150.000/μL) si verifica nel 10% delle donne con gravidanze non complicate. Per chiarire i cambiamenti relativi alla gravidanza nella conta piastrinica, i ricercatori di un ospedale universitario in Oklahoma hanno studiato 7351 donne incinte e 8885 donne non gravide.

La conta piastrinica media è scesa significativamente da 251.000 a 217.000/μL tra il primo trimestre e il parto, poi è salita a 264.000 dopo il parto (rispetto a 273.000/μL nelle donne non gravide). Le donne con gravidanze gemellari avevano un conteggio leggermente inferiore (da 240.000 a 202.000/μL). Una conta piastrinica al parto <150.000/μL si è osservata nel 9,9% delle gravidanze non complicate e nell'11,9% delle gravidanze complicate. Mentre una conta <100.000/μl durante la gravidanza o al parto nell'1,0% e nel 2,3%, rispettivamente nelle gravidanze semplici e complicate. Una conta piastrinica bassa è più comune durante il terzo trimestre e al momento del parto.

Gli autori spiegano che le conte piastriniche tra 100.000 e 150.000/μL sono tipicamente causate da trombocitopenia gestazionale – un normale processo fisiologico causato dall’aumento del volume intravascolare e dal sequestro splenico e placentare delle piastrine – mentre i conteggi inferiori a 100.000/μL di solito derivano da un problema medico come la trombocitopenia immune, la preeclampsia, l’aumento degli enzimi epatici e la sindrome da conta piastrinica bassa (HELLP). Quando la conta delle piastrine di una donna incinta scende al di sotto di 150.000/μL, devono essere garantiti la valutazione e il monitoraggio continuo. Per i conteggi inferiori a 100.000/μL nelle pazienti con preeclampsia o sindrome HELLP, può essere necessaria una terapia precoce. Se viene diagnosticata la trombocitopenia immune, le opzioni di trattamento comprendono glucocorticoidi o immunoglobuline. Tra l’altro, quando i conteggi delle piastrine sono inferiori a 70.000/μl, molti anestesisti esitano a fornire anestesia locale per il travaglio e il parto alle gestanti a causa del rischio di ematoma epidurale spinale.

Fonte:
Reese JA et al. Platelet counts during pregnancy. N Engl J Med 2018;379:32.
 

Data di ultimo aggiornamento:18/07/2018  - Tutti i diritti riservati © 2016
Provincia autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Sport, Politiche sociali e Lavoro
Ufficio Formazione del personale sanitario