Versione tedesca del sito
NEWS DALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

Cinque articoli da non perdere

Martedì 02 Novembre 2010

Sulla rivista canadese Open Medicine vengono segnalati cinque articoli "importanti" di medicina interna.

Sono articoli pubblicati tra il 2008 e il 2009: per ognuno gli autori del contributo, Alexander Leung e William Ghali, hanno elaborato un riassunto e hanno illustrato come mettere in pratica i risultati delle ricerche.
Una lettura preziosa per due ordini di motivi: in primo luogo perché segnala articoli che molto probabilmente è utile leggere, in secondo luogo, perché illustra brevemente il processo che ha condotto alla loro individuazione.

Cosa rende “importante” un articolo? Gli autori si sono basati sulle sei dimensioni individuate da Lawrence:
• importanza per la propria pratica clinica;
• importanza per la pratica clinica in generale;
• importanza da una prospettiva di salute pubblica locale, nazionale o internazionale;
• importanza per il progresso generale del sapere medico collettivo;
• facilità di applicazione nella pratica quotidiana;
• impatto che le nuove informazioni possono avere sugli esiti di salute di coloro che presentano la patologia trattata nello studio (o sono a rischio).

Ma non bastano questi criteri per orientarsi e individuare articoli di sicuro interesse: uno strumento indispensabile sono le sintesi pubblicate nella letteratura secondaria. Gli autori dello studio hanno quindi utilizzato, oltre alle dimensioni proposte da Lawrence, le più importanti risorse che raccolgono sintesi di articoli elaborate secondo i criteri dell’evidence-based medicine: ACP Journal Club e ACP Journal ClubPLUS, Evidence-Based Medicine for Primary Care and Internal Medicine e The Cochrane Library.

In conclusione: un articolo da non perdere, quello pubblicato su Open Medicine.

Fonte:
Leung A, Ghali W. Surveying the medical literature: five notable articles in general internal medicine from 2008 and 2009. Open Medicine, North America, 4, oct. 2010. Available at: http://www.openmedicine.ca/article/view/399/357.

 

 

 

Data di ultimo aggiornamento:11/12/2019  - Tutti i diritti riservati © 2019
Provincia Autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Banda larga e Cooperative
Ufficio Ordinamento sanitario