Versione tedesca del sito
NEWS DALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

Gender Medicine: Professione medica e suicidio, le donne sono più a rischio

Venerdì 26 Giugno 2009

I tassi di suicidio tra i medici sono superiori a quelli della popolazione generale e quelli tra le donne medico sono particolarmente alti. Uno studio italo-svedese ha cercato di comprendere le ragioni di tale fenomeno, cercando anche di individuare eventuali fattori protettivi.

E’ stata rilevata una relazione significativa tra ideazione suicidaria recente e
- esperienze degradanti, molestie sul lavoro (nel gruppo svedese),
- assegnazione di compiti senza le risorse adeguate per eseguirli (nel gruppo italiano),
- autodiagnosi e autotrattamento (Italia e Svezia).

Non sono state riscontrate correlazioni con la presenza, o assenza, di partner o figli.

Il fattore che si è rilevato essere protettivo in entrambi i gruppi è la possibilità di avere occasioni di incontro con colleghe e colleghi nell’ambito delle quali parlare delle esperienze di lavoro stressanti.

L’articolo è presentato da un editoriale a cura della direttrice della rivista Gender Medicine, Marianne Legato, che riferisce della propria esperienza e riflette su quanto sia difficile eccellere in una disciplina che nessuno potrà mai padroneggiare completamente, perché "sapere tutto è impossibile": per combattere lo stress e sopportare le inevitabili responsabilità legate alla professione medica, l’arma migliore è la comunicazione, soprattutto con colleghe/i più esperte/i.

Lo studio fa parte del progetto HOUPE (Health and Organisation among University Physicians in four European countries): un programma di ricerca su salute e lavoro, cultura organizzativa, carriera medica e condizioni di lavoro negli ospedali universitari in Islanda, Norvegia, Svezia e Italia. Per l’Italia la referente è la professoressa Daria Minucci, dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

Fonti:
Legato MJ. Physician suicide: unnecessary losses (PDF). Gend Med 2009; 6(1): 247-9. 
Fridner A, Belkic K, Marini M, Minucci D, Pavan L, Schenck-Gustafsson K. Survey on recent suicidal ideation among female university hospital physicians in Sweden and Italy (The HOUPE Study): Cross-sectional associations with work stressors (PDF). Gend Med 2009; 6(1): 314-26. 
 

 

Data di ultimo aggiornamento:19/11/2019  - Tutti i diritti riservati © 2019
Provincia Autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Banda larga e Cooperative
Ufficio Ordinamento sanitario