Versione tedesca del sito

RICERCA VELOCE NELLE RIVISTE E NELLE BANCHE DATI

Title or content:      
Biblioteche
Lunedì 22 Marzo 2010

Risorse generali

Virtual Library - Cilea

Virtual reference desk di biblioteconomia

Cataloghi e OPAC

Catalogo Italiano dei Periodici

Catalogo Periodici Biomedici

Karlsruher virtueller Katalog

Sistema Bibliotecario Nazionale

 

 Associazioni

AIB (Associazione Italiana Biblioteche)

AIDA (Associazione italiana per la documentazione avanzata)

BDS (Associazione Bibliotecari Documentalisti della Sanità)

EAHIL (European Association for Health Information and Libraries)

GIDIF (Gruppo italiano documentalisti dell’industria farmaceutica e degli istituti di ricerca biomedica)

MLA (Medical Library Association)

 

 

 

LINEE-GUIDA

  • NICE
    Ecco dove trovare la spiegazione chiara, sintetica e comprensibile per ogni tipo di utente di cosa sia una linea-guida.
 
  • CMA Infobase: Clinical Practice Guidelines
    Il testo completo di ogni linea guida preparata direttamente dalla Canadian Medical Association o di cui questa istituzione detenga un diritto di copyright garantito dall'estensore.
 
  • National Guideline Clearinghouse
    Una collezione accessibile di dati e informazioni obiettive e dettagliate sulle Clinical Practice Guidelines, a cura della US Agency for Healthcare Research and Quality.
 

NEWS DALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

  • Prevenire il cancro al seno: con i farmaci si può?
    La Task Force US Preventive Services (USPSTF) raccomanda ai medici di offrire farmaci per la riduzione del rischio alle donne ad aumentato rischio di carcinoma mammario e a basso rischio di effetti avversi ai farmaci. Queste affermazioni rappresentano il nucleo fondante delle raccomandazioni pubblicate nel numero del 3 settembre del Journal of American Medical Association.
 
  • Lo strano caso della polipillola antinfarto
    Una singola pillola presa una volta al giorno, che combina quattro farmaci comuni, sicura e in grado di ridurre il rischio di eventi come infarti, ictus e morte improvvisa negli over-50. Se ne è parlato a più riprese nel corso degli ultimi anni ma più come ipotesi di scuola che come prospettiva realisticamente attuabile. Secondo un’ampia ricerca iraniana pubblicata su The Lancet, sarebbe invece molto più che una promessa.
 
  • Il rischio chirurgico… dopo l’operazione
    Non è la sala operatoria il rischio maggiore per i pazienti che subiscono una chirurgia non cardiaca, ma il periodo di recupero. Secondo un ampio studio internazionale, soltanto lo 0,7% dei decessi in questi pazienti si è verificato in sala operatoria, mentre il 29% è avvenuto invece dopo la dimissione dall'ospedale. Lo studio, che includeva pazienti in 28 centri in 14 paesi, è stato appena pubblicato su CMAJ (Canadian Medical Association Journal).
 


Data di ultimo aggiornamento:12/09/2019  - Tutti i diritti riservati © 2016
Provincia autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Sport, Politiche sociali e Lavoro
Ufficio Formazione del personale sanitario