Versione tedesca del sito
NEWS DALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

JAMA: Riformare il processo di stesura delle linee-guida

Martedì 03 Febbraio 2009

All'inizio del 2009 il National Guideline Clearinghouse conta 2373 linee-guida attualmente valide. Un numero notevole. Del resto le pubblicazioni crescono in maniera esponenziale e un medico ha bisogno di rapporti circostanziati che suggeriscano come comportarsi nella pratica clinica. Le linee-guida, però, hanno un sistema di definizione che soffre talvolta di autoreferenzialità, parzialità, conflitto di interesse. Non è un caso che linee-guida diverse ma riguardanti la stessa malattia siano in contraddizione tra loro. Lo sostiene un commento pubblicato dalla rivista Journal of American Medical Association.

 Ecco i suggerimenti del JAMA per migliorare.
- Il gruppo che definisce le linee-guida deve essere composto dai migliori esperti della disciplina per cui vengono promulgate e, in aggiunta, da esperte/i in epidemiologia, statistica e politica sanitaria.
- La maggior parte dei componenti della commissione che partecipano alla stesura delle linee-guida dovrebbe essere diversa da un’edizione all’altra e tutte le linee-guida dovrebbero avere una scadenza fissata al momento della pubblicazione.
- Le linee-guida che nell’essere stilate non hanno ottenuto l’unanimità della commissione dovrebbero riportare i punti di eventuale dissenso.
- Pubblicare in internet la versione ufficiale delle linee-guida in maniera che la comunità scientifica possa commentarle ed esprimere il proprio giudizio.
- Prima di essere pubblicate le linee-guida dovrebbero essere sottoposte a una revisione scientifica indipendente come avviene per tutti gli altri articoli scientifici.
- Le associazioni che sponsorizzano e promuovono le linee-guida dovrebbero avere un codice etico in modo da non essere soggette ad alcun conflitto di interesse né dei singoli partecipanti alla stesura, né della stessa associazione.

Fonte:
Sniderman A and Furberg C. Why guideline-making requires reform. JAMA.2009;301:429-31. 

Link:
National Guideline Clearinghouse
 

 

Data di ultimo aggiornamento:11/11/2019  - Tutti i diritti riservati © 2019
Provincia Autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Banda larga e Cooperative
Ufficio Ordinamento sanitario