Versione tedesca del sito
NEWS DALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

La mancanza di rispetto danneggia la salute

Venerdì 16 Gennaio 2009

Lo sostiene nell'editoriale del fascicolo di dicembre la direttrice di "Health Expectations", Vikki Entwistle. Se infatti si prendono sul serio le correnti definizioni di salute, che includono, oltre al benessere fisico, anche quello a livello psicologico e sociale, una comunicazione non rispettosa da parte di operatori e operatrici sanitari/e costituisce un pericolo per la salute delle/dei pazienti: danneggia la loro autostima e il senso del loro valore all’interno della società.

Secondo Entwistle, anche se si vuole adottare una definizione più ristretta di salute, una cattiva comunicazione da parte di operatori e operatrici sanitari/e può ostacolare lo sviluppo di un rapporto costruttivo medico-paziente, inducendo le persone a non rivolgersi ai servizi sanitari, con una conseguenza sicuramente negativa sulla salute fisica.
Lo spunto per tali riflessioni è fornito da un articolo, pubblicato sullo stesso fascicolo, che riferisce i risultati di uno studio australiano condotto su un gruppo di persone con problemi di obesità: la metà dei soggetti intervistati riferiva di essere stata umiliata da operatrici e operatori sanitari/e a causa del loro peso. Questo caso dimostra che il problema non è limitato al cattivo comportamento di alcuni individui, ma che si tratta di un problema sociale e culturale e riguarda lo stigma che accompagna alcune condizioni: in questo caso l’obesità, ma lo stesso vale per la povertà e la scarsa scolarizzazione.
Una comunicazione rispettosa nei confronti delle/dei pazienti non va considerata un elemento in più, opzionale, ma uno degli elementi, come è stato suggerito (Kuzel, 2004), che contribuiscono alla sicurezza dei/delle pazienti.

Fonti:
Entwistle VA. Hurtful comments are harmful comments: respectful communication is not just an optional extra in healthcare. Health Expect, 2008: 11(4), 319-20.
Thomas SL, Hyde J, Karunaratne A, Herbert D, Komesaroff PA. Being ’fat’ in today’s world: a qualitative study of the lived experiences of people with obesity in Australia. Health Expect, 2008; 11(4): 321–330
Kuzel AJ, Woolf SH, Gilchrist VJ et al. Patient reports of preventable problems and harms in primary health care. Ann  Fam Med, 2004; 2: 333-40.

 

 

Data di ultimo aggiornamento:11/11/2019  - Tutti i diritti riservati © 2019
Provincia Autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Banda larga e Cooperative
Ufficio Ordinamento sanitario