Versione tedesca del sito

Glossario

Tutte | 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W

F

Termine Definizione
f

Una stima della probabilità di un evento per il vostro paziente, espressa come multiplo o sottomultiplo del rischio del gruppo di controllo (cioè del tasso dell’evento).

Fare in ogni caso qualcosa

Commission bias

È la condotta del medico che ritiene comunque di dover fare qualcosa per il paziente anche se la situazione clinica non è chiara e non richiede interventi urgenti. (Fonte: De Gobbi R et al, 2015)

Fast-track publication

Pubblicazione in tempi rapidi garantita dalla direzione di alcuni periodici ad articoli di particolare rilevanza o straordinariamente innovativi.

Fattore di rischio

Risk factor

Qualsiasi caratteristica modificabile di persone, tempi o luoghi correlata alla frequenza della malattia. Per esempio: il fumo come fattore scatenante delle neoplasie polmonari.

Fattori prognostici

Prognostic factors

Caratteristiche modificabili del paziente, temporali o locali correlate all’esito del problema sanitario in corso di studio. Ad esempio: il trattamento antibiotico per un’infezione.

Fenomeno dell’ancoraggio

Anchoring Il medico tende a “fissarsi” su una ipotesi iniziale legata a un precedente inquadramento del caso o a una prima impressione legata alla modalità di presentazione dello stesso. (Fonte: R De Gobbi et al, 2015 )

Fenomeno dell’aspettativa

Ascerteinment bias

Si verifica quando il medico tende a cercare ciò che si aspetta di trovare: anamnesi, esame obiettivo e accertamenti sono influenzati dalle attese del medico. (Fonte: De Gobbi R et al, 2015)

Fenomenologia

Phenomenology

Un approccio alla ricerca qualitativa che riguarda essa stessa lo studio delle esperienze individuali.

Folksonomia

Folksonomy

Sistema di classificazione dei contenuti di un sito web (tipico di numerosi strumenti del web 2.0) realizzato direttamente dalle/dagli utenti attraverso l’uso di tag. È noto anche con il nome di social tagging o collaborative tagging (cioè “etichettatura collaborativa”), proprio per la caratteristica collaborativa del processo di classificazione. (Fonte: Santoro E, Web 2.0 e Medicina, 2009)

Follow-up

Osservazione per un periodo di tempo di un singolo, di un gruppo o di una popolazione inizialmente definiti le cui caratteristiche attinenti sono state valutate al fine di osservare cambiamenti nello stato di salute o in variabili correlate alla salute.

Forza dell'inferenza

Strength of inference

La probabilità che una differenza osservata tra gruppi entro uno studio rappresenti una reale differenza anziché un mero caso o l’influenza di fattori di confondimento, basata sia sui valori di p sia sugli intervalli di confidenza. La forza dell’inferenza è indebolita da varie forme di bias e da piccole dimensioni del campione.

Glossary 2.64 is technology by Guru PHP

Data di ultimo aggiornamento:21/03/2019  - Tutti i diritti riservati © 2016
Provincia autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Sport, Politiche sociali e Lavoro
Ufficio Formazione del personale sanitario