Versione tedesca del sito

Glossario

Tutte | 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W
Pagina:  1 2 3 Successiva »

S

Termine Definizione
Salami science

Pubblicazione dei risultati di uno studio suddivisa nella cosiddetta least publishable unit.

Scheda di Dimissione Ospedaliera - SDO

Hospital Discharge Form

Nel decreto istitutivo del Ministero della Salute (28 dicembre 1991), la SDO è definita come “lo strumento ordinario per la raccolta delle informazioni relative ad ogni paziente dimesso dagli istituti di ricovero pubblici e privati in tutto il territorio nazionale”, nonché “parte integrante della cartella clinica, di cui assume le medesime valenze di carattere medico-legale”, incluso il carattere di “atto pubblico, dotato di rilevanza giuridica, la cui corretta compilazione obbliga la responsabilità del medico”. Le informazioni raccolte attraverso la SDO comprendono le caratteristiche socio-demografiche del paziente, la diagnosi principale di dimissione e le eventuali diagnosi secondarie, gli eventuali interventi chirurgici e procedure diagnostiche e terapeutiche effettuate, i reparti di ricovero e di dimissione, lo stato del paziente al momento della dimissione e la sua destinazione dopo il ricovero.

SCImago Journal Rank

(SJR indicator) È un indicatore dell’impatto delle riviste che prende in considerazione sia il numero di citazioni ricevute che l’importanza e il prestigio dei periodici dai quali le citazioni provengono. Basato su un algoritmo simile a quello di PageRank (il software che presiede alla classificazione dei risultati proposta da Google), è un’alternativa all’IF e come fonte utilizza il database citazionale Scopus, più ampio di quello dello Science Citation Index, sul quale si basa l’IF. Permette anche di visualizzare l’impatto della rivista al netto delle autocitazioni. È un indicatore “size-independent”, in altre parole non è condizionato dal numero di articoli pubblicati ogni anno dalla rivista, ma ordina le riviste in base alla media di citazioni ricevute da ogni articolo; può essere usato per il confronto tra riviste nei processi di valutazione. (Fonte: Perfetti O, Impact factor, h-index e la valutazione della ricerca, 2013)

Sensibilità

Sensitivity

La percentuale di persone con la malattia che hanno un test positivo.

Sensibilità rispetto al genere

Gender sensitivity La capacità di cogliere le differenze, le problematiche e le disuguaglianze di genere esistenti e impostare le strategie e le azioni sulla base di tale consapevolezza.

Serie di casi

Case-series

Resoconto di una serie di pazienti con un esito di interesse. Non è implicato alcun gruppo di controllo.

Serie temporale

Processo periodico di misurazione dei cambiamenti in un individuo o in serie di individui successivi a un intervento sperimentale o non sperimentale.

Sessismo

discriminazione sessuale I modi di pensare, credere, agire, come prassi sociale, condizionati culturalmente, radicati nelle istituzioni e interiorizzati a livello individuale, per cui gli uomini sono privilegiati e le donne sottomesse, l'azione delle donne viene svalutata e le donne (e gli uomini) vengono fissati a determinati ruoli. (Fonte: Jahn I, Gender-Glossar)

Sesso

Sex Le caratteristiche genetiche/fisiologiche o biologiche di una persona che indicano se appartiene al genere femminile o maschile. Si riferisce quindi alle differenze biologiche, ormonali, cromosomiche, agli organi sessuali interni ed esterni.

Sex-Counting Approach

Descrive un approccio orientato al genere che prende in considerazione esclusivamente la frequenza di appartenenza a un determinato genere. Un approccio di questo tipo significa che i dati vengono riportati e/o valutati suddivisi per uomini e donne, senza indagare sulla rispettiva rilevanza per il genere. Un esempio: se voglio sapere quante ragazze, in confronto ai ragazzi, oppure quante donne, in confronto agli uomini, fanno regolarmente movimento, alla rilevazione dei dati devo tenere conto dei diversi comportamenti legati al genere nel comportamento relativo al movimento e allo sport (i ragazzi usano lo skateboard, gli uomini giocano a calcio, le ragazze fanno equitazione, le donne nuotano). Un altro esempio è: quando nelle ricerche sul lavoro retribuito viene considerato solo il lavoro a tempo pieno, le donne, che lavorano di più part-time, hanno minori possibilità di essere considerate. L'analisi suddivisa tra uomini e donne rappresenta solo un primo passo verso una ricerca che tenga conto dei generi, in cui è impossibile evitare bias di genere a meno che la scelta di indicatori e l'interpretazione non tengano conto del genere. (Fonte: Jahn I, Gender-Glossar)

Sistema di rating

Rating system

Sistema basato sul web che permette di sottoporre a giudizio del pubblico un servizio o una particolare figura professionale. In ambito sanitario, sistemi di questo genere consentono alle persone di esprimere un giudizio (su base volontaria) sull’operato di un medico o di una struttura ospedaliera. (Fonte: Santoro E, Web 2.0 e Medicina, 2009)

Sistema Informativo Sanitario

Healthcare Information System

Istituito nel 1983, è composto dall’insieme delle procedure di raccolta, elaborazione e di produzione di materiale informativo sulle attività gestionali, economiche ed assistenziali del Servizio Sanitario Nazionale. Quest’ultima attività è strettamente finalizzata alle funzioni di programmazione, gestione e controllo dei diversi livelli del governo istituzionale: Ministero, Regioni, Aziende USL e ospedaliere.

SnNout

Quando un segno/test ha un’elevata sensibilità, un risultato negativo esclude la diagnosi.

Social bookmark

Strumento che permette di raccogliere, annotare e condividere gli indirizzi Internet dei siti web preferiti in un’area personale disponibile su un server web. L’esempio di social bookmark più noto è Delicious. (Fonte: Santoro E, Web 2.0 e Medicina, 2009)

Social network

Spazi virtuali i cui contenuti (testi, immagini e video) sono frutto della collaborazione, della condivisione, della interazione e della discussione tra più persone accomunate da medesimi interessi. Esempi di social network sono MySpace e Facebook. (Fonte: Santoro E, Web 2.0 e Medicina, 2009)

Pagina:  1 2 3 Successiva »
Glossary 2.64 is technology by Guru PHP

Data di ultimo aggiornamento:19/11/2019  - Tutti i diritti riservati © 2019
Provincia Autonoma di Bolzano - Dipartimento Salute, Banda larga e Cooperative
Ufficio Ordinamento sanitario